Florence Nightingale, la “ragazza con la lampada”

Florence Nightingale, la “ragazza con la lampada”

Vegliava i feriti di notte, un gesto semplice che permise di salvare molte vite e le valse il soprannome di “ragazza con la lampada”. Parliamo di Florence Nightingale, la madre dell’infermieristica moderna.

Nata in una famiglia dell’aristocrazia inglese, Florence decise di non sposarsi, un gesto di ribellione nell’età vittoriana in cui è vissuta. Si dedicò così agli studi e all’assistenza dei bisognosi. Una volta giunta in Turchia, durante la guerra di Crimea, capì che qualcosa nella gestione dei feriti di guerra andava cambiato. Una condizione su tutte: l’igiene in corsia. Un ambiente pulito e l’assistenza continua determinarono un cambiamento rivoluzionario: i morti nell’ospedale da campo diminuirono di due terzi.

Dopo questa esperienza, Florence scrisse un trattato di più di 800 pagine sull’importanza delle condizioni di vita dei pazienti ricoverati. Sua è anche l’invenzione di una serie di servizi ospedalieri come li conosciamo oggi: la mensa, la lavanderia e la biblioteca per tenere i degenti intellettualmente attivi.

Non si limitò a essere un’infermiera. Le sue doti l’hanno resa una vera e propria statista: durante le sue esperienze in guerra raccolse instancabilmente dati ed è sua l’invenzione del grafico chiamato diagramma polare (Nightingale rose diagram) attraverso il quale riuscì a dimostrare il rapporto tra interventi sanitari e il tasso di mortalità.

Dal 1965, il 12 maggio di ogni anno tutto il mondo la ricorda grazie all’istituzione della giornata mondiale degli infermieri. Nel 2019 Bologna le ha anche dedicato un giardino pubblico.

Chiara Barison

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: