Laurence des Cars conquista il Louvre

“È stato un momento gioioso ed emozionante. Non dimenticherò mai quella chiamata”. Laurence des Cars ha accolto così la nomina a direttrice del Musée du Louvre da parte del presidente Macron in persona. Succede allo storico e archeologo Jean-Luc Martinez, che lascia dopo otto anni di direzione.

La storica dell’arte però non è nuova al mondo delle gallerie. Laureata alla prestigiosa Sorbona di Parigi e specializzata all’Ècole du Louvre, dopo essere entrata a far parte dell’École nationale du patrimoine. Ha iniziato la sua carriera nel 1994 come curatrice del Musée D’Orsay, dove è poi tornata nel 2017 per la sua prima esperienza da direttrice. Da quel momento in poi solo i vertici: prima all’agenzia France-Muséums, operatore francese responsabile dello sviluppo del Louvre di Abu Dhabi, nel 2014 al Musée de l’Orangerie e poi nel 2017 al Musée d’Orsay.

Tra le varie dichiarazioni rilasciate dopo aver appreso della nomina, quella sulla star del museo ha messo in chiaro le cose: la Gioconda di Leonardo Da Vinci non sarà prestata a nessun’altra galleria, è troppo fragile per essere trasportata. E poi, bisogna ammettere che i più di 10 milioni di visitatori l’anno che fa registrare la Monna Lisa sono necessari per risollevare il museo dopo le chiusure pandemiche.

Chiara Barison

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: